Il laghetto

Al centro del Parco Vecchio Mulino, immerso tra le folti chiome di alti e verdeggianti alberi, si scorge uno specchio d’acqua: il nostro laghetto che riflette gli armoniosi colori che intorno la natura ispira.
Il laghetto offre la possibilità di praticare attività di pesca.
Chiunque, ed in qualsiasi momento della giornata, con famiglia, bambini o amici, può cimentarsi nella pesca, scoprendo così l’attività, se si è novizie, oppure coltivare la stessa, se si è, invece, rodati.
Nel laghetto vivono carpe-specchio e Amour di tutte le grandezze.
Tutto il pescato ovviamente vengono immediatamente ributtate in acqua.
Presso la nostra struttura è possibile trovare tutta l’attrezzatura occorrente, nel caso in cui ne foste provvisti.Il laghetto è aperto il Sabato e la Domenica in due turni: 8:00 – 12:00 e 14:00 – 18:00.
Se si preferisce un giorno settimanale è preferibile un preavviso, quindi contattare il numero nella sezione “Contatti”.

Il vecchio mulino

Simbolo del parco, è un antichissimo mulino ad acqua, il quale, peraltro, è stato fonte d’ ispirazione per designare il parco e lo si può scorgere appena entrati al parco.
La ruota del mulino è completamente in legno e ruota come una volta, ovvero grazie al riversamento dell’acqua dall’alto.
Fin dall’inizio della sua storia per il parco, il mulino ha creato una vera e propria tradizione, radicandosi nelle consuetudini degli abituali, i quali sono soliti scattare foto molto suggestive accanto al mulino.

La visita all'apiario

Vanto del Parco, è la Visita all’Apiario.
Raccolti in un’apposita struttura al sicuro, è possibile osservare, attraverso una apposita rete, a pochi centimetri, un’arnia di api.
Soccorso sarà lieto di descrivere l’articolato mondo delle api e felice di raccontare la laboriosa attività delle stesse, risponderà alle domande dei più curiosi e dissolverà ogni dubbio. Attraverso operazioni delicate, le quali man mano saranno descritte, Soccorso aprirà l’arnia mostrando le api in piena attività ed indicherà anche la famosa l’ape regina.
Racconterà in che modo le api organizzano e strutturano una cassetta, a partire dalle covate fresche a quelle prossime a schiudersi, ed infine, spiegherà come le api preparano, durante l’estate, le riserve di miele per affrontare l’inverno.
Questa breve lezione consente di vedere con i propri occhi e di comprendere il bellissimo mondo delle api.

Passeggiate a cavallo

In un’ ampia area di prato verde, durante il giorno, pascolano le due mascotte del parco: Zhaira e Morena.
Famose e decantate da tutti coloro che visitano il parco, non solo dai bambini ma anche dagli adulti. Chiunque è attirato dalla bellezza e dalla dolcezza dei due cavalli, infatti tutti i visitatori non resistono alla tentazione di rubare loro uno scatto o donargli una semplice carezza.
Quasi nessuno rinuncia alla classica ed intramontabile passeggiata a cavallo, che soddisfa e appaga i desideri di grandi e piccini. Quest’ultimi vengono accompagnati a mano, mentre per i più grandi, talvolta, bastano delle semplici istruzioni e si è in grado di cavalcare da soli.

Il parco giochi

Insieme alla pesca, alle passeggiate a cavallo e alla visita all’apiario, funge da corollario, per il divertimento dei più piccoli, il parco giochi. I bambini trascorrono giornate intese al parco giochi, ideale per la spensieratezza degli stessi e la tranquillità dei genitori.

La cappellina

Percorrendo un sentiero, lungo la parte più alta del parco, ci si immerge in un’atmosfera mistica alla vista della Cappellina dedicata alla Madonna dell’Immacolata.
La cappellina è stata inaugurata nell’estate 2016, in occasione di una messa di fine campo degli scout. In estate è frequente la celebrazione della Santa messa o semplicemente può accadere che gruppi di scout o ospiti del parco si riuniscono in semicerchio, seduti su dei grossi tronchi, per ascoltare prediche o per condividere momenti di raccoglimento.
La cappellina è interamente in pietra e, a destra della stessa, si erge un massiccio altare composto da due grossi massi sovrapposti.
E’ possibile visitare la cappellina negli orari di apertura del parco.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi